19.9.02

" FELICITA' "
=========

C'e' poco da fare ragazzi!!!

Sono felice!!!

Sono proprio felice!

Sono felice per il mio blog perchè piace!
E a me basta che piaccia ad uno e sono felice!

Sono felice perchè sono disoccupata e non vedo una lira ( se non quelle che spendo ),
ma mi do tanto da fare e prima o poi la spunto accidenti a loro...

La mattina mi sveglio prima perchè mi frullano le idee in testa.
La notte mi addormento tardi perchè mi frullano le idee in testa.

Vado a lavoro, anche se gratis, ed il tempo scorre via
e neanche me ne accorgo!
Vado a casa e la prima cosa che faccio è lavorare
e le dita scorrono ( con i miei innumerevoli errori di battitura )
sulla tastiera del mio pc come mai.

Poi scrivo il mio diario, perchè sono felice e come non dirlo anche a lui, primo testimone dei miei guai?

Poi prendo un post-it e scrivo quello che devo ricordarmi
e scrivo quello che devo fare e scrivo quello che potrei e dovrei fare...

La mia mente e' in continuo fermento.

Per strada parlo da sola, rido da sola, leggo, guardo, scrivo...

Ieri sul treno mi sono messa a copiare le frasi che alcuni ragazzi
avevano scritto sulle pareti interne del vagone e chiunque si
sedesse accanto a me mi chiedeva:
" Cos'è? Una ricerca sociologica? "
" fai psicologia?"
" Guarda questo... "

Sono felice.

Non so quanto durerà, ma mi piace.

Non sono serena, sono euforica, sembro pippata...
Non a niente a che vedere con l'eufiria nervosa da caffeina...
...e' tutta ADRENALINA!!!
ADRENALINA PURA!!!

Ieri sera sono andata a cena dalla mia più cara amica
ed a lei ed al marito ho fatto una TESTA di chiacchiere ...
che solo chi mi conosce può capire cosa intendo con
"unatestacosì"

Ieri pomeriggio sono riuscita ad andare al Villa Aurelia Sporting Club
per parlare con il maestro di tennis e...vederlo fare lezione
mi ha ... non lo so... e' stato "vedere una poesia ".

Sì...una poesia si può vedere, oltre che "sentire"...

Esiste al mondo una cosa più bella di chi ama il lavoro che fa?
Esiste al mondo una cosa più bella di guardare uno uomo
che ama il proprio lavoro, che si diverte a farlo?

Guardavo il maestro che, dopo ore di lavoro, aveva ancora
una freschezza mentale notevole.E guardavo l'allievo,
un sicuro autodidatta, che a 50 anni suonati ha ancora
voglia di migliorare.

Un bravo maestro riesce a fare lezione anche a chi crede
che la vita non possa insegnargli altro.
Ed il maestro gli parlava, gli dava consigli, gli diceva che fare...
lo toccava quasi con le parole, con la palla, lo incitava, lo
coinvolgeva e quel tipo stava quasi per schiattare...
tanto era coinvolto...

Una poesia...
Guardare il maestro e guardare l'allievo.

Sono felice con tutto che sono disoccupata e con tutto che ieri sera
ho firmato un assegno per il condominio di 471 euro...
Ma per chi e' disuccupato c'e' comunque l'obbligo del condominio?

Stamattina ascoltavo Nora Jones:
niente urli, solo note dolci ed una voce calda come un termosifone.
Lo vado a comprare oggi pomeriggio, con il CD dei Gabin...ragazzi:
questo sì che è SOUND!!!
40 € spesi bene... per due CD da ascoltare...come si deve!

Sull'autobus ho iniziato un nuovo libro, di studio,
"Lavapiubianco.com. Pubblicità e web" e speriamo sia utile,
ma la premessa e' buona.
Parla un venditore e " chi, meglio di un venditore, conosce pregi
e difetti del prodotto ed a ciascuno sa dare il giusto peso? "

Ed infine: se conosci qualcuno contento di usare SAP, me lo indichi?

A domani e che Dio, mio nonno e Stefano, tutti lassù in cielo,
mi assistano ancora...

Baci
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page