24.3.03

Critica cinematografica

Tra sabato e domenica ho visto 3 film in video cassetta e,
devo dire, sono rimasta soddisfatta dalla visione.

Innanzitutto, ma solo perché l’ho visto per primo,
Minority report “ con T. Cruise.
Il film, a parte gli effetti speciali del tutto inutili ed a volte anche
stupidi, ed altre cosucce già viste in giro, è un giallo.
L’assassino si capisce subito chi è , ma il movente meno…
per vcui te lo consiglio.

Poi, ho visto “ Al vertice della tensione “ con B. Afflek e M. Feeman.
L’inizio è lento e puoi distrarti facilmente, ma, a differenza di tutti
gli altri film del genere “spionaggio-CIA-RUSSIA-USA, si vedono
sorprese vere, cose mai viste…per cui una sera, in compagnia
d’amici, si puo’ vedere.

Dulcis in fundo, e non solo perché l’ho visto per ultimo,
un bel filmetto italiano: “ Velocità massima “ , con
Valerio Mastrandrea.

Passi il primo tempo e parte del secondo con un sorrisetto beato
sul viso, pensando come, a volte, il cinema italiano sia gradevole
e comunque interessante.
Mastrandrea recita se stesso, per cui gli viene bene.
IL coprotagonista invece è "unmaivisto”, ma, con il suo silenzio, buca
lo schermo ed arriva drittodritto a te…che sei lì ed attendi gli
eventi.
Lo sfondo sono le gare che si fanno all’Eur tra macchine.

Povera gente, con poveri sogni…potrei dire, ma …
Insomma, bello… MI è veramente piaciuto.
Mastrandrea fa sempre film accattivanti.

Ieri ho avuto i miei genitori a pranzo ed ho cucinato io:
- antipasto;
- racchette all’arrabbiata ( una variante alle solite penne! )
- straccetti con capperi ( come si chiama la ricetta? )
- melanzane al funghetto ( mai fatte così buone! )
- zucchine trifolate ( mi sa che il vino non c'andava!!! )
- insalata ( lattuga, carote e finocchi ... i colori dell'Italia )
- baci perugina ( l'unico "dolce" disponibile )
- 10 piatti , 6 bicchieri, 5 pentole da lavare, le posate,
6 porta pietanze, il fornello zozzolurido, … ma, alle 16, mi sono
addormentata in braccio a mio padre…

Roba d’altri tempi!

A domani

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page