25.3.03

Erano oltre dieci anni…

…che non lo incontravo.

Oltre tre anni che non ne sentivo la voce al telefono.

E sabato l’ho incontrato, per caso, a Roma, sotto al Vittoriano…
E quando l’ho visto …
Ho pronunciato il suo nome, a dir poco sorpresa….
Lui m’ha guardata e, per un momento, non mi ha riconosciuta…
poi…ha pronunciato il mio nome, come se fossi un fantasma…

… ed io ero così contenta di vederlo che... l’ho abbracciato!!!
Dio mio… Che coincidenza incredibile!!! :)))

La moglie… , lì con lui, che ci guardava oltremodo sorpresa!

Il mio unico compagno di studi universitari: Rxxxxxx.

Degli altri non ho tracce: le ho perse tutte dopo il primo anno…
e la cosa mi è sempre dispiaciuta tanto....

Seguivamo, con pochi altri, Economia politica I…
Il prof. Marzano... …la nostra croce

Ore ed ore ad ascoltare leparentesinelleparentesi nei
discorsi sconclusionati del Professor Marzano.
Ore ed ore passate a casa a sbobbinare quelle arabesche
circonlocuzioni sulle teorie economiche...
Ore ed ore a cercare di capire se l'economia andasse
a braccetto con la matematica o se fossero due discipline divise
l'una dall'altra...

Sopravvivemmo a quelle lezioni, ma in pochi...

Io e Rxxxxx abbiamo ripetuto insieme economia.
Per me era la seconda volta, il mio secondo tentativo...

Dopo l’esame le nostre strade si sono, però, divise.
Ci siamo sentiti solo un paio di volte, nell’arco di 10 anni,
e di lui mi raccontava grandi cose....

Era giusto... tutto giusto:
studente modello, intelligente, simpatico ed umile...aveva, ed ha,
tutte le carte in regola per andare avanti ...

Insomma, sabato , con un’amica, siamo andate a vedere
la mostra dei ritratti e figure degli impressionisti.

siamo uscite e lo vedo… :-)

Ero un po’ in imbarazzo: così felice di averlo incontrato
in circostanze così incredibili che non sapevo quasi che dire

:-S

Ci siamo scambiati il cellulare e … ieri sera mi ha chiamata.
Un breve aggiornamento e, ad un certo punto, mi dice che lui,
gli altri, i nostri ex compagni d'università, compagni di banco,
con cui ci dividevamo, inoltre, il compito di prendere i posti...
... l'arduo compito... di prendere i posti...

Lui li vede regolarmente

" Potremmo organizzare una bella rimpatriata???!!!"

Maccerto!!!… Magari!

Mi piacerebbe tanto incontrare tutti di nuovo e vedere ,
sentire, ascoltare come i nostri destini si sono
incrociati e divisi…

Spero accada presto!

Dio mio… solo a ripensarci sento una nostalgia

:-)))

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page