10.2.05

" Che regalo? "

Forse era da un po'
che questa cosa
mi girava in testa.

ma ieri sera
quando una persona,
che mi conosce poco,
m'ha regalato
un libro...

beh... mi sono sentita lusingata.

Non per il regalo.

Quanto per il fatto che
le persone
mi vedono come
una
a cui
si può regalare
un libro.

Non è banale.

Quante volte
ho regalato
un libro
sapendo che non
sarebbe stato
letto?

Tante.

Altre volte,
l'ho fatto
con la speranza
che venisse letto,
ma poi non so se sia
accaduto o meno.

Invece,
è un periodo
che mi regalano libri
e mi piace questa cosa.

Mi piace proprio.

A proposito.
Ho finito
"Madame Bovary"
che m'ha messo una certa ansia...
devo dire... non so ancora che
voto dargli, perchè l'ansia
è ancora viva
(e l'ho finito l'altro ieri).

E stamattina ho finito
il libro di Enzo Modiano
"Di razza ebraica".

E' un libro molto delicato.
Il racconto di un bambino
che vede la guerra.
Un bambino molto fortunato.

Bello.

E ieri, mi hanno regalato
"Camere separate"
di Tondelli.

Ti faccio sapere com'e'.

Sto sorridendo...

^_^

Buon giovedì!

Maggie


0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page