18.1.09

"Le verità"

Sono più di una o forse è una soltanto.

Non ci sto capendo un cazzo.

Stamattina, non mi andava di parlarci
e quando mi ha chiesto come fosse
il film visto ieri gli ho detto secca, ma non troppo:
"ne parlaimo dopo" e lui ha acconsentito
comprensivo...

Poi invece non so cosa m'abbia preso.
L'ho aggredito, esattamente come fa lui con me
a volte, del tutto immotivatamente...
e lui m'ha rispoisto male... poi l'ho riaggredito
e lui ri-risposto male...

E così me ne sono andata a fare una passeggiata
e all'improvviso m'e' venuto da piangere
quando ho preso coscienza di un fatto:
"non ci sto capendo un cazzo!".

Credevo d'essermi messa l'anima in pace
con lui e anche da certe emozioni che provo
mi sembra che sia così, ma poi queste improvvise
aggressioni, questo desiderio di volere stare bene con lui
riaccendono la mia rabbia ed il mio desiderio...
e forse anche la speranza...

La distrazione offertami ieri da P
è stata una manna direi... pensa che stanotte
me lo sono sognato che mi chiedeva
di fargli comunque la corte, anche se lui sa
che il mio è un "sì"... :DDD

Foprse è derivato dal fatto che ieri
poi non gli ho mandato nessun sms...
ne' per ringraziarlo della giornata
ne' per ringraziarlo della bellissima
felpa che già oggi indosso...

Vediamo che fa se sparisco... :/

Ma la giornata di oggi è comunque iniziata a cazzo...
pensa solo che stamattina mi sono guardata allo specchio
e mi sono trovata così carina, senza un filo di trucco,
che mi sono emozionata... :)

E adesso, mentre aspetto S, per festeggiare
con lui il suo compleanno, meto un po' in ordine a casa...
e dentro di me in seconda priorità...
gnaafaccio a farlo subito...

6 Commenti:

Alle domenica, 18 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Il effetti mi sembra ci sia un po' di confusione. Troppa attenzione ancora verso il cornetto che non serve ad aumentare la tua autostima, seghe mentali su p che troppo spesso ricorrono (addirittura sognarlo??) e poi arriva S per festeggiare il suo compleanno, l'unico forse che ti dimostra qualcosa concretamente attraverso prove di affetto e tu hai la mente tutta da un'altra parte!! Apprezza chi apprezza te, e non sprecare le tue energie in inutili pensieri!!
Francesco intervieni!!!
Linda

 
Alle domenica, 18 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Linda, ma dì la verità, ti bevi due redbull prima di scrivere sul blog? :)))
Ma ti pare che io che non so gestire la mia di situazione amorosa mi metto a dare consigli ad altri?!?
Mah!
Beh, va bene, sarò impietoso.
Inizierei da S.
Se Margherita non si è lanciata oltre un rapporto-non rapporto, secondo me può essere o perché non le piace quanto dovrebbe per farlo, o perché lei per qualche motivo non si lascia andare, cercando magari altre emozioni di altri inizi.
Riguardo P, mah, sì, direi che sognarlo è un po' tantino... ma sa', i sogni in realtà spesso significano cose un po' diverse dalle situazioni che rappresentano, spesso più generiche del caso specifico.
Riguardo il Cornetto, beh, così con l'accetta potrei dire che se non ha accettato un invito al cinema da una donna, non c'è quel desiderio di scoprire un po' di più Maggie. E il suo (di M) ricorrente desiderio di volerlo potrebbe essere in grandissima parte dovuto all'effetto "non ce l'ho quindi lo voglio ancora di più".
Al massimo, ma proprio al massimo, io il Cornetto lo lascerei stare per un po' ritentando tra un po', metti che ha qualche casino nella sua vita personale che lo porta a prendere certe decisioni.
Ma in realtà direi che sarebbe da chiarire la questione S., perché io fino a un po' di tempo fa sapevo che era solo sesso, ma non è mica più così.
saluti
Francesco

Ps: sarei curioso di sapere dai commentatori del blog come lo hanno trovato

 
Alle domenica, 18 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Caro Francesco,
Perchè dici che non sai gestire la tua situazione? Io sono sicura di sì!
Riguardo ai tuoi commenti che mi sembrano pertinenti vorrei solo chiarire che non stavo incitando la nostra amica ad avvicinarsi ultieriormente ad S ma solamente a stare con chi la apprezza evitando di avere troppe aspettative nei confronti di altri che in realtà non dimostrano interesse. Certo, i sogni sono spesso l'espressione di qualcosa che è dentro di noi ma intendevo dire che ancora una volta troviamo in Meggy il tentativo di analizzare cosa c'è nella testa di questi uomini e trovo che questo sia un dispendio inutile di energie perchè lo si capisce facilmente quando un interesse esiste o non esiste e soprattutto sembra ricorrente interessarsi a troppi. Voglio dire che, almeno nel mio caso, se fossi "single" pochissime persone susciterebbero interesse in me.
Baci,
L

 
Alle domenica, 18 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

x Linda: riguardo me, lo dico io che da poche parole a volte si immaginano le persone diverse da come sono! :)) Ma il blog è di Meggy, torno in topic.
Il fatto che si possa essere attratti, almeno a livello fisico , da più persone direi che può essere normale... comunque in effetti forse Meggy ha non di rado in mente la questione "strategia di seduzione" e la cerca di vedere anche nei suoi interlocutori, ma magari è tutto molto più semplice.
Non lo so, mancano tanti dettagli della realtà che commentare è quasi impossibile, dico solo che a volte si vedono cose che non ci sono.
Su S., io ho capito che lui dice di non vedere altre, ma Meggy che gli dice? niente? che vede solo lui? deve dirgli qualcosa? va bene così? boh
F.

 
Alle lunedì, 19 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma Meggy non parla di attrazione fisica...e anche per quella beh, non essere facili secondo me è una virtù...ma spesso vuole di più da questi personaggi o ci costruisce intorno situazioni immaginate...
Il rapporto con S secondo me è sempre stato poco considerato...S è sempre stato lì ed ha ricoperto un ruolo non ben definito...
X quanto riguarde te Francesco, nessuno immagina nulla...e non sono certo i commenti su altri a dare un'idea di sè stessi ma almeno quello che scrivi ha un senso e si percepisce che sei una persona riflessiva e brillante. Nessuno ha la soluzione delle cose perchè le risposte si trovano solo dentro di noi.
L

 
Alle martedì, 20 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

x Linda: è bello sentirsi dire cose come quelle che mi dici :). Beh, sì, qualche volta me le ha dette anche qualcun altro. Sono riflessivo ma allo stesso tempo impulsivo, eh! Per il resto..sì, come diceva qualcuno, forse le risposte sono dentro di me, ma ... sono sbagliate!! :))))
F.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page