5.3.09

"0-6/6-3"

Ieri sera sono riuscita a giocare a tennis
con un socio del circolo.
Siamo molto simili come caratteristiche di gioco,
solo che lui corre come un disgraziato
mentre io recupero la scarsa preparazione fisica
con una tecnica migliore.

Durante i due mesi che è piovuto
non ho potuto giocare con continuatività
ed ho perso le caratteristiche più
importanti di un giocatore di tennis:
- capacità di vedere il campo;
- capacità di lettura del punteggio e dell'incontro;
- tenuta mentale;
- tenuta fisica.

E ieri sera, tra il vento che imperversava, la mia discontinuità,
il mio avversario... mi sembrava di giocare contro 8 persone...
e non una soltanto...

Tnto che ho perso il primo set 6 a zero...
Non c'ho capito completamente un cazzo...

Al secondo set ho iniziato a cercare una soluzione stragetgica diversa...
cioè un modo diverso di giocare... che mi consentisse di uscire dalla "rete" che aveva intessuto il mio avversario, fatta solo di "ributtare tutte le palle nella mia parte del campo".

E mi sono ricordata di come giocavo 2 mesi fa:
due piedi nel campo e giocando entrando sulla palla,
cioè "anticipando" e spingendo sul rovescio dell'avversario.
Affondare e coraggiosamente andarsi a prendere il punto a rete.
Volee di approccio e volee di chiusura...

Ho faticosamente recuperato e vinto il secondo set
per 6-3 ...

Sono andata in doccia sfinita ma contentissima...

^____^

Ad un certo punto A mi manda un sms:
"ma dove sei?" provocatoria frase indagativa.

Risposta:
"sono con S a prendere un aperitivo".
Risposta provocatoria falsa.

=___="

1 Commenti:

Alle giovedì, 05 marzo, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Peccato che non c'è il sergente che ti cazzia. Ne avresti bisogno! Stai a perde' tempo con sti esperimenti quanto sei stata per un anno con una persona con cui stavi bene e che dice di amarti e tu invece di lavorare su te stessa e chiederti cosa provavi hai fatto un bel fugone e ti sei infilata nelle coccole effimere di uno che non ti piace. A margherì sveglia quanto ti decidi a provare l'amore quello serio ciaociao

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page