3.6.09

"Nuove argomentazioni"

Uno prende le decisioni
analizzando i propri bisogni,
analizzando i dati disponibili,
cercando di evitare di interpretare
e di fare, dunque, quello di vuole,
innanzitutto, e poi rispettando gli altri,
in secondo luogo.

Per fare una cosa così, ci vogliono giorni,
mesi,
anche anni, a volte...

Tanta fatica.
Ti sembra d0aver preso la decisione migliore
e magari sei anche contento,
perchè non ti sei fatto influenzare
dagli altri, perchè hai fatto quello che volevi,
che è sempre la cosa più difficile da fare.

Sei contento.

Poi, dopo un po' che hai preso quella decsione,
all'improvviso, oppure sotto una certa pressione,
ecco che capisci che hai fatto una cazzata.
Che la decisione presa è pur sempre giusta
ma mancava di un dato che non hai preso in considerazione
e che adesso invece ti appare in tutta la sua semplicità.

E pensi: mavvaffanculo!
era così semplice!
come ho fatto a non pensarci?

Facile: quando affronti un problema
non sei lucido... ed ecco che a volte non vedi proprio tutto
il contesto...

Allora cerchi di "rinforzare" i pensieri che hai fatto in
precedenza e ti automotivi, dicendoti che a parte tutto
la decisione presa era comunque la meno peggio...
perchè avevi anche altre ragioni, ad esempio quella
... quella... e non te le ricordi neanche più
tutte quelle ragioni che ti hanno spinto
a prendere quella decisione maledetta...

E così ti ritrovi a pensare:
tornoi indietro...
farò ancora in tempo?

Oppure ti ritrovi a pensare:
torno indietro...
sarà la decisione giusta stavolta?

Oppure:
torno indietro...
ma non è mi rendo conto
d'aver sbagliato a tornare indietro
due giorni dopo averlo fatto?
perchè in due giorni rivedi tutto
quello che avevi giustamente visto in precedenza?

Torno indietro?

Ricordo solo una motivazione vera, forte,
ma è, ad oggi, facilmente scardinabile...

Torno indietro?

Non sono cocci...

Non è stato nulla di fatto.

Era, semmai, tutto da fare...

Sono giorni che penso
al "se"...

e l'istinto non mi aiuta minimamente...

Mi sembra quasi di essere al mercato a comprare un paio di scarpe.
Ce n'e' un paio che, cavolo, mi piace da morire.
sarebbe quello il paio che vorrei, ma costa troppo.
non si può fare.

Poi ce n'e' un altro, che sembra di pelle,
e il prezzo è abbordabile.
il modello mi piace.
si tratta di rischiare.

E poi ce n'e' un terzo paio,
l'ho già comprate scarpe così e fanno il loro porco lavoro.
Costano poco e rendono tanto.
Non mi fanno impazzire,
ma vado sul sicuro e per un altro anno
le posso anche provare...
male che vada butto tutto e vaffanculo...
almeno però potrò dire:
c'ho provato...

sai bene che è il primo che vuoi,
e già solo per questo non dovresti comprare proprio niente...
e quindi già gli altri due tipi sono
scelte di ripiego...

... torno indietro???

3 Commenti:

Alle mercoledì, 03 giugno, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Quando sei nei casini e non sai che fare, ti manca la lucidità,
per valutare meglio
devi parlare con gli amici più "vispi" che hai (se poi ti vogliono anche bene meglio)
devi stare a sentire le valutazioni che fanno loro senza trattarle in modo superficiale

vedrai ti faranno riflettere su cose che a te non vengono in mente
Poi sommi i pro e i contro e vedi che ti resta. Non avrai più rimpianti!
Marghe tu ne hai tanti amici ingamba che ti vogliono anche bene
Non sottovalutare mai questa risorsa!
Io posso contribuire solo con un sincero in bocca al lupo

 
Alle giovedì, 04 giugno, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

ora ho scoperto perchè mia moglie ha un centinaio di paia di scarpe ... e continua a comprarne !
wishywh
p.s. Meg, non esiste la scelta giusta, men che meno se continui a ripensare a ciò che hai fatto. Guarda avanti: dum differtur vita transcurrit. A disposizione per approfondimenti.

 
Alle giovedì, 04 giugno, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ogni scelta è giusta perché é la migliore che in quel momento possiamo compiere. Inutile ripensare a strade diverse. Ce ne sarebbero tante altre. Ma per qualche motivo andiamo verso una direzione.
Baci,
Linda

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page