30.7.03

" Passato e presente - Fotografie dagli archivi Alinari "

E' stato veramente carino andare alle Scuderie Papali,
ieri sera, appena uscita da lavoro.

E' stato carino indovinare la strada.
E' stato carino vedere la sfilata dei militari.
E' stato bello sentirli cantare l'inno nazioale.

E' stato bello entrare alle Scuderie, ricordando l'entrata a memoria,
giacchè c'ero stata oltre 3 anni fa, in
occasione di un'altra mostra.
E' stato bello entrare e trovare quel freddo glaciale che
"interrompe" la sudorazione da "salita fino al colle ".

Ho iniziato a guardare le foto.
le foto sono di Roma, epoca 1850-1920.
Ho preso nota di tutti i posti in cui non sono
mai stata ed in cui voglio andare
non appena comprero' una guida turistica
di Roma.

Ho compilato il modulo in cui mi si chiedeva
quale fosse la foto piu' bella.

Strano, ma secondo me, le foto delle Roma a confronto,
che sono una minima percentuale rispetto al totale delle foto,
è la parte meno bella della mostra.

Comunque, per 5€, direi che si puo' fare eccome...
se non altro per l'aria condizionata
e per quella strana scalinata che ti porta alla mostra.

Esco ed è stato bellissimo, tornando verso casa,
passare per strade mai percorse, ne' viste.
Bello perdersi.

Ti ritrovi in vicoletti di paese
o in piazze immense di città...

E passare tra quelle mura, quei palazzi, quei "ruderi"
mi fa sentire sempre come "cretina": cretina al pensare ai miei
drammi quotidiani, quando il mondo sopravvive, benissimo,
anche senza di me...

Bella Roma.

Mamma mia quant'e' bella...


0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page