20.3.08

"Una vita"

21 anni.
per 300 euro al mese.

Praticamente il mio mutuo.
anche se casa ce l'ho.

Sì.
Stamattina finalmente sono riuscita
ad andare alle Poste ed a firmare
la mia condanna al versamento mensile.

Solo adesso, trascorse 3 ore dal momento della firma,
mi rendo conto che non so una cosa:
ma se voglio smettere?

So che posso sospendere, modificare le rate,
ma se voglio interrompere che succede?

Parto dal presupposto che io non voglia intererrompere ovvio.
e ecco il perchè non me lo sono neanche posto il problema lì per lì...
Chiederò...

Questi 300 euro al mese hanno un presupposto.
E cioè che o cambio lavoro e mi danno di più.
O mi danno di più facendo questo stesso lavoro.
O mi tengo una persona in casa tutta la vita.
Fino a 60 anni.

Va beh... :/

Buon giovedì!
M
nb: ho saputo che uno di quelli di Meetic che mi ha fatta tribolare di più (M te lo ricordi?) non c'e' più lì. Si sarà cancellato. Ho provato un immediato senso di delusione. Ma subito dopo di felicità, per lui, che evidentemente ha ri-trovato l'amore o ha lasciato quella valle di lacrime... Bene così...

3 Commenti:

Alle giovedì, 20 marzo, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ma hai sottoscritto un assicurazione sulla vita? Caruccia, però!!!

M? magari si era semplicemente stufato:)*****

s.

 
Alle venerdì, 21 marzo, 2008 , Blogger hobbs ha detto...

la seconda che hai detto...:)

"O mi danno di più facendo questo stesso lavoro."

 
Alle venerdì, 21 marzo, 2008 , Blogger Valerio ha detto...

Ma infatti.. cosa hai sottoscritto?? un "praticamente il mio mutuo" che cosa significa??...
per un attimo ho avuto una malsana intuizione sul fatto che avessi adottato una persona di 21 anni a 300€ al mese (e la mosca al naso immediata perché potevi adottare me per la metà!)... poi mi son ripreso, ho lasciato che il sangue defluisse di nuovo al cervello e ho smesso di pensare :D

V.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page